Archivio storico della Camera dei Deputati

Vai all'home page del sito web Archivio storico della Camera dei Deputati

Petizioni (1848-1938)

Verbali della Commissione o Giunta per le petizioni
1848 - 1938
busta 100
2 fascicoli
2 registri

Descrizione del contenuto

Il Regolamento del 1848, a differenza dei successivi, non stabiliva il numero dei membri della Commissione o Giunta per le petizioni; gli unici verbali conservati per questo anno sono quelli redatti dal 24 maggio al 19 giugno. Soltanto l'ultimo verbale, non datato, ma compreso fra quelli del 1848, reca la composizione della Commissione costituita da un presidente, un segretario, quattro membri e un relatore. Nel 1864 il numero dei membri componenti la Commissione sale a diciotto, come poi stabiliranno i successivi Regolamenti (1888, art. 13b; 1900, art. 13b; 1925, art. 13b); nel Regolamento del 1930 (art. 12i) il numero dei deputati scende a nove. Le petizioni, secondo lo schema presente nei registri della Commissione, venivano inviate a quest'ultima dopo averne dato il sunto nella seduta in aula. A partire dal 1864, la Commissione, all'inizio di ogni seduta, accertata la legalità delle singole petizioni, come da Regolamento, anche se non messo a verbale, le smistava ai singoli deputati membri. Inoltre nella seduta del giorno ogni deputato riferiva in merito alle petizioni assegnategli nella precedente tornata: nella fattispecie ne specificava l'esito (invio al competente Ministero, "ordine del giorno", "archivi"). Rispetto alla norma, nelle sedute della II sessione della X legisltura (22 marzo 1867-2 novembre 1870) e in quelle della I sessione della XII legislatura (23 novembre 1874-3 ottobre 1876), si trovano allegate le tabelle a stampa delle petizioni oggetto di discussione.

La documentazione pervenuta è assai lacunosa per il periodo che va dal 1848 al 1864; i verbali, ad eccezione dell'ultimo perfettamente integro, erano in origine legati in volumi non più ricuciti dopo il restauro.
E' presente infine il registro di assegnazione delle petizioni ai singoli commissari.


Archivi fotografici

L'aula
Aula
Aula
Seduta Assemblea Costituente
Seduta Assemblea Costituente
Velario
Velario
Seconda metà  degli anni '30 - modifiche dell'Aula successive al 9 maggio 1936
Seconda metà  degli anni '30 - modifiche dell'Aula successive al 9 maggio 1936
Aula
Aula
Aula
Aula
L'aula dal banco della Presidenza
L'aula dal banco della Presidenza
Armature metalliche di copertura dell'Aula
Armature metalliche di copertura dell'Aula
Aula attuale
Aula attuale
Camera dei Fasci e delle Corporazioni, prospettiva dell'Aula
Camera dei Fasci e delle Corporazioni, prospettiva dell'Aula
Camera dei Fasci e delle Corporazioni. Il Re inaugura la Legislatura
Camera dei Fasci e delle Corporazioni. Il Re inaugura la Legislatura
Banco delle votazioni in Aula
Banco delle votazioni in Aula
Pulizie in Aula
Pulizie in Aula
Aula attuale
Aula attuale
Particolare del fregio al disopra delle tribune nell'aula Basile, inaugurata nel 1918
Particolare del fregio al disopra delle tribune nell'aula Basile, inaugurata nel 1918
L'aula provvisoria n. 1 della Camera
L'aula provvisoria n. 1 della Camera
Il grande fregio di Aristide Sartorio collocato intorno alla cupola della nuova aula del Parlamento
Il grande fregio di Aristide Sartorio collocato intorno alla cupola della nuova aula del Parlamento
Aula attuale
Aula attuale
L'aula di Montecitorio, detta Comotto (Foto dipinta o acquerellata)
L'aula di Montecitorio, detta Comotto (Foto dipinta o acquerellata)
Aula
Aula
L'aula provvisoria n. 1 della Camera
L'aula provvisoria n. 1 della Camera
Aula
Aula
L'aula provvisoria n. 1 della Camera
L'aula provvisoria n. 1 della Camera
Aula
Aula
Aula
Aula
Architettura d'Archivio
Archivio digitale
Pio La Torre