Archivio storico della Camera dei Deputati

Vai all'home page del sito web Archivio storico della Camera dei Deputati

Commissioni parlamentari d'inchiesta

Commissione d'inchiesta sul corso forzoso dei biglietti di banca
10.03.1868 - 28.11.1868
faldoni-buste 5
42 fascicoli

Storia istituzionale

La Commissione parlamentare d'inchiesta sul corso forzoso dei biglietti di banca fu nominata a seguito dell'ordine del giorno presentato dai deputati Tommaso Corsi e Alessandro Rossi e approvato nella tornata del 10 marzo 1868. L'ordine del giorno si esprimeva nei seguenti termini: "la Camera confida che il ministero, preoccupandosi della necessità di togliere dal paese il corso forzato dei biglietti di banca, presenterà cogli altri provvedimenti finanziari diretti a restaurare le condizioni del bilancio, e come loro complemento indispensabile, un progetto di legge per procurare all'erario i mezzi necessari a pagare il debito verso la banca, ed a togliere il corso coatto. Intanto nomina una Commissione di sette membri perché prenda cognizione dello stato generale della circolazione cartacea; dei rapporti degli istituti di emissione col Governo e con le pubbliche amministrazioni, e degli altri fatti che stimerà opportuni al doppio scopo della riduzione interinale e della cessazione definitiva del corso forzoso, e riferisca alla Camera entro il 15 aprile prossimo". La Commissione era costituita da Filippo Cordova, presidente e relatore, Federico Seismit-Doda, Alessandro Rossi, Quintino Sella, Angelo Messedaglia, Fedele Lampertico, nominato presidente e relatore a seguito della morte del deputato Cordova, ed Ercole Lualdi. Fu designato come segretario il cav. Giuseppe Fiorio, dirigente la prima divisione delle finanze presso la Corte dei conti.
I lavori ebbero inizio nel mese di marzo del 1868, il 25 luglio fu presentata una prima relazione che accompagnava il progetto di legge n. 215 con cui si limitava a 700 milioni di lire la circolazione dei biglietti della Banca nazionale e contemporaneamente si autorizzava l'emissione in corso forzoso per la somma di 6 milioni di biglietti da una lira per le esigenze del commercio minuto. Il progetto ottenne l'approvazione sia della Camera che del Senato e divenne la legge n. 4579 del 3 settembre 1868. La Commissione presentò, nella tornata del 28 novembre, la relazione definitiva (CD, Atti parlamentari, leg. X, sess. I, n. 215-A).


Descrizione del contenuto

La documentazione conservata nell'Archivio storico era inizialmente raccolta in cinque buste, di cui, in particolare, la prima conteneva la copia a stampa della relazione finale nei suoi tre volumi, la seconda raccoglieva le bozze dei quesiti e i prospetti A, B e C, la terza le bozze e stesura manoscritta della relazione, la quarta le risposte della Banca nazionale a 30 quesiti, nella quinta infine erano convogliati l'appendice n. 8 concernente la Banca nazionale e varie carte di segreteria per la spedizione dei volumi dell'inchiesta.
La schedatura analitica della documentazione ha consentito di evidenziare l'esistenza di lacune talvolta notevoli. Mancano, ad esempio, gli originali delle risposte - ad eccezione di quelle inviate dalla Banca nazionale dl Regno d'Italia e dal Banco di Sicilia - ai quesiti che la Commissione aveva posto a tutti gli istituti di credito esistenti sul territorio nazionale, a tutte le camere di commercio, al Ministero delle finanze e ad altri ministeri, alle società ferroviarie ed altre, e a numerose personalità particolarmente esperte nel campo finanziario. Non si sono, soprattutto, rinvenuti i verbali delle riunioni della Commissione.
Il lavoro di riordinamento è consistito innanzitutto nel ricostruire le minute della relazione cui seguono le risposte ai quesiti della Commissione fornite dalla Banca nazionale del Regno e dal Banco di Sicilia. E' da notare che mentre i prospetti sono stati quasi integralmente pubblicati, la rimanente documentazione è stata utilizzata per la predisposizione della relazione. L'indicazione dei paragrafi e dei documenti è desunta dalla relazione a stampa. Da ultimo sono state sistemate le carte di segreteria che documentano la spedizione dei volumi a personalità ed enti.


Strumenti di ricerca

Inventario a cura di Vittorio Malvagna


Pubblicazioni correlate
  • Commissioni parlamentari di inchiesta della Camera regia (1862-1874)
    Roma, 1994, pp. XXXII-88
  • Commissioni parlamentari di inchiesta della Camera regia (1893-1923)
    Roma, 1999, pp. XI-360

Archivi fotografici

L'ampliamento del palazzo
Preparativi per l'apertura della Camera dei Deputati. Le pulizie
Preparativi per l'apertura della Camera dei Deputati. Le pulizie
Il soffitto dell'aula in legno di quercia e con vetrata del Beltrami
Il soffitto dell'aula in legno di quercia e con vetrata del Beltrami
La fontana demolita per la costruzione dell'aula attuale
La fontana demolita per la costruzione dell'aula attuale
Ingresso principale Piazza Montecitorio - Particolare del medaglione scultoreo
Ingresso principale Piazza Montecitorio - Particolare del medaglione scultoreo
Transatlantico - Galleria dei passi perduti
Transatlantico - Galleria dei passi perduti
V. Pica, il prof. Tesorone, l'architetto Basile, D. Trentacoste, Ducrot, attorno a un tavolo
V. Pica, il prof. Tesorone, l'architetto Basile, D. Trentacoste, Ducrot, attorno a un tavolo
La fontana tornata in luce dopo la demolizione dell'aula Comotto
La fontana tornata in luce dopo la demolizione dell'aula Comotto
Preparativi per l'apertura della Camera dei Deputati. Il nuovo cavalcavia in via della Missione
Preparativi per l'apertura della Camera dei Deputati. Il nuovo cavalcavia in via della Missione
La vecchia aula Comotto di Montecitorio, abbandonata perchè pericolante
La vecchia aula Comotto di Montecitorio, abbandonata perchè pericolante
Corridoio dei busti
Corridoio dei busti
Il fregio decorativo della nuova aula parlamentare. Aristide Sartorio lavora al fregio
Il fregio decorativo della nuova aula parlamentare. Aristide Sartorio lavora al fregio
Parlamento. Il centro delle demolizioni dietro a Montecitorio
Parlamento. Il centro delle demolizioni dietro a Montecitorio
Piazza Montecitorio - Prospetto (visuale d'angolo)
Piazza Montecitorio - Prospetto (visuale d'angolo)
Piazza del Parlamento - Visuale d'insieme dall'angolo di Via della Missione
Piazza del Parlamento - Visuale d'insieme dall'angolo di Via della Missione
Giardino d'onore (cortile interno Palazzo Montecitorio)
Giardino d'onore (cortile interno Palazzo Montecitorio)
Transatlantico - Galleria dei passi perduti
Transatlantico - Galleria dei passi perduti
Piazza del Parlamento - Prospetto del nuovo palazzo
Piazza del Parlamento - Prospetto del nuovo palazzo
Il cortile del Fontana dopo la demolizione dell'Aula Comotto
Il cortile del Fontana dopo la demolizione dell'Aula Comotto
I lavori per la nuova Aula di Montecitorio; copertura delle nuove costruzioni fine settembre
I lavori per la nuova Aula di Montecitorio; copertura delle nuove costruzioni fine settembre
La facciata del nuovo Palazzo, progetto di prospetto sulla piazza
La facciata del nuovo Palazzo, progetto di prospetto sulla piazza
Ingresso principale Piazza Montecitorio - Veduta dell'Atrio
Ingresso principale Piazza Montecitorio - Veduta dell'Atrio
Il nuovo palazzo del Parlamento Italiano: le fondamenta dell'aula della Camera
Il nuovo palazzo del Parlamento Italiano: le fondamenta dell'aula della Camera
Ingresso principale Piazza Montecitorio - Particolare del medaglione scultoreo
Ingresso principale Piazza Montecitorio - Particolare del medaglione scultoreo
Ingresso Piazza del Parlamento - Atrio del nuovo palazzo
Ingresso Piazza del Parlamento - Atrio del nuovo palazzo
Transatlantico - Galleria dei passi perduti
Transatlantico - Galleria dei passi perduti
Architettura d'Archivio