Archivio Mario Pannunzio

Il fondo Mario Pannunzio, acquisito nel 1998, si compone di una raccolta di documenti (lettere private, alcune esercitazioni letterarie, carteggi, documentazione varia riguardante i vari convegni organizzati dal «Il Mondo», nonché raccolte di documenti su particolari vicende che hanno caratterizzato l'ambiente degli amici de «Il Mondo»), di un fondo di fotografie private e del giornale e di un fondo librario di circa 13.000 volumi articolati nei settori soprattutto della storia, della politica, della filosofia e della letteratura, e di una raccolta completa del settimanale «Il Mondo» nonché alcuni opuscoli e pubblicazioni riguardanti le vicende politiche del primo partito radicale. Insieme alle carte di Pannunzio, l'Archivio storico ha anche acquisito parte della sedimentazione documentale dello studio di Guglielmo Pannunzio, padre di Mario. Si tratta di numerosi copialettere riferentisi ad atti prodotti dallo studio legale a Lucca, nel settore del diritto fallimentare.

bb. 101 - Inventario analitico (2003)[[nota: Inventario a cura di Luciana Devoti e Gigliola Fioravanti in Quaderni dell'Archivio storico, n. 9, Camera dei deputati 2003.]]

Fondo Mario Pannunzio

4 immagini

533 fascicoli

101 buste

91 quaderni

24 registri

5 disegni di progetti scenografici