Archivio della Commissione parlamentare d'inchiesta sulla miseria in Italia e sui mezzi per combatterla (1951 - 1954)

Nella riunione del 12 ottobre 1951, la XI Commissione permanente (Lavoro) della Camera dei deputati approvò in sede legislativa la proposta, di iniziativa dei deputati Vigorelli, Cornia, Tremelloni, Saragat, Zagari, Chiaramello, Belliardi, per l'istituzione di una commissione parlamentare di inchiesta "col compito di condurre un'indagine sullo stato attuale della miseria, al fine di accertare le condizioni di vita delle classi povere ed il funzionamento delle istituzioni di assistenza sociale".
Al termine della I Legislatura i lavori della Commissione, composta da 21 deputati e presieduta dall'on. Ezio Vigorelli, furono prorogati e i risultati dell'inchiesta pubblicati, in 12 volumi, tra il 1953 ed il 1954. I risultati di un'indagine specifica condotta su di un comune prescelto quale campione (Grassano, in provincia di Matera) furono raccolti in due volumi a parte.
bb. 56 - Inventario analitico 2008

La Commissione "Miseria"

23 immagini

Commissione sulla miseria in Italia e sui mezzi per combatterla

4 immagini
1951 - 1954 con legislazione statutaria dei secc. XVIII e XIX e materiale a stampa dal 1950

2992 fascicoli