Commissione d'inchiesta sui fatti della Regìa cointeressata dei tabacchi (11.06.1869 - 12.07.1869)

Dopo l'approvazione, l'8 agosto 1868, della legge sulla Regìa cointeressata dei tabacchi, circolò sugli organi di stampa la notizia che alcuni deputati ne avevano ricavato un tornaconto personale, avendo essi delle partecipazioni finanziarie nella Regìa medesima. I giornali furono querelati e si svolse a Milano un processo che diede grande risonanza allo scandalo, tanto che la questione fu portata in Parlamento nel giugno del 1869.

11.06.1869 - 12.07.1869

48 fascicoli